Zoom
Stampa

Ciammellotto marchigiano (ciambellotto rustico)

E’ il dolce più apprezzato in tutta la regione Marche. E’ il classico dolce domenicale: una fetta di ciambella profumata al Varnelli non poteva mancare in occasione della trebbiatura o della vendemmia o delle festività. Una volta sfornata una teglia di Vingisgrassi , la vergara preparava la ciambella per sfruttare il calore residuo del forno a legna. C’è quello a forma classica, il ciambellone semplice, oppure quello goloso con uvetta, scaglie di cioccolato; la ciambella morbida con aggiunta di ricotta; oppure il ciammellotto rustico, praticamente un biscottone da inzuppo, nel tè, nel latte o come dicono i marchigiani :” La morte sua è co lo vì cotto”

Ingredienti:
Farina Tipo 1 pietra kg 1
500 g
 
Latte fresco
75 ml
 
Olio di oliva extravergine
80 g
 
Zucchero semolato
100 g
 
Semi bacca di vaniglia o buccia grattugiata di un limone non trattato
 
In alternativa Mistrà Varnelli
1 cucchiaino
 
Lievito per dolci
1 bustina
 
Granelli di zucchero per decorare
 
Uova
n° 2
 
Procedimento:

Lavorare con una frusta le uova con lo zucchero, aggiungere l’olio, il latte, la vaniglia o buccia grattugiata del limone. Mescolare fino a composto omogeneo. A parte mescolare e setacciare la farina e il lievito ed unirlo al resto dell’impasto già preparato. Il risultato sarà quello di un impasto piuttosto sodo, simile a quello della pasta frolla. Dare la forma di un panetto allungato, trasferirlo su una teglia con carta da forno, spennellare la superficie con il latte e cospargere con granella di zucchero.
Forno preriscaldato statico 170°C per circa 30/35 minuti.

Note:

VERSIONE AL CIOCCOLATO O MARMELLATA:
Stessi ingredienti e procedimento, ma anziché formare subito il panetto allungato, con l’aiuto di un foglio di carta da forno e del mattarello, stendere l’impasto fino allo spessore di circa 1 o 2 cm circa cercando di realizzare un rettangolo. Ora spalmare la crema gianduia o marmellata, in modo uniforme lasciando uno spazio libero tutto intorno. Avvolgere il rettangolo arrotolandolo lungo il lato piu lungo, posizionando sotto la chiusura e sigillare bene le estremità.
Spennellare con latte la superficie e cospargere di granella di zucchero.
Infornare a forno preriscaldato statico a 170°C per circa 30/35 minuti

 
 
PRODOTTI CONSIGLIATI PER TE
Farina Semi-integrale TIPO 1 di Grano Tenero macinata a Pietra
Ricavato dalle migliori qualità di grano tenero italiano, adatto per la preparazione di pane, pizza, dolci
Farina ai 5 cereali
Confezione di Farina ai 5 Cereali del Mulino Marzetti da kg1
Confezione di Farina ai 5 Cereali del Mulino Marzetti: grano tenero, grano duro, farro dicocco, segale e orzo. Ideale per pane, pasta, pizza e biscotti
Semolato di grano duro CAPPELLI
Il semolato di grano duro Senatore Cappelli del Mulino Marzetti è ricco di oligoelementi, vitamina B e vitamina E. Ha un'alta digeribilità ed è ideale per: pasta, pane e pizza
Farina Integrale di Ceci macinata a pietra
confezione di Farina Integrale di Ceci del Mulino Marzetti
"Ricca di proteine vegetali, vitamine C e B, elevata digeribilità, ideale per dolci, crèpes, farinata"
Viaggio di un chicco di grano
 
Mulino Marzetti
Via Piana 12
62018 Potenza Picena (MC)
P.Iva 01998180432
Telefono 0733 1870505
info@mulinomarzetti.it
PRODOTTI